il canto della tua anima

Vi sono momenti supremi, pochi, nella vita, in cui la voce che parla dentro non solo si sente, ma l’anima stessa partecipa con tutta la sua potenza all’incontro meraviglioso.                 Ed è allora la poesia, l’opera d’arte, momenti in cui pare che si sia raggiunto il punto della felicità.                     Tutto appare bello e, talvolta, non sappiamo neppure il perchè.                 Canta l’anima che sa,  ma la ragione ne ignora i motivi.  Ci si sorprende a sorridere, si sente dentro qualcosa di nuovo, come un palpito sconosciuto.                   Queste pause benefiche danno forza per proseguire il cammino. Vengono generalmente dopo periodi grigi e penosi in cui l’anima ha pianto. E’ la schiarita dopo la pioggia o l’irrompere improvviso del sole tra i nembi che oscurano il cielo. (Vico di Varo)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: