Gli avvenimenti ci interpellano

CRISI DEL MEDITERRANEO

(la ricerca di un respiro nuovo di libertà)

“Il 2011 è un anno che sento forte, importante, determinante e storicamente evolvente per la civiltà occidentale.

Ciò che stà succedendo nel mondo in questo periodo, è così sconvolgente che chiama ad una presa di coscienza profonda

e anche ad una riflessione che sviluppi consapevolezza nelle parole che pronunciamo e nelle azioni che compiamo.

Due sono gli aspetti che si evidenziano attraverso il pensare e il sentire:

– Una sensazione di incredulità, di sospensione vuota, ma anche un presentimento, una percezione che “qualche cosa”

avrebbe dovuto succedere prima o poi, perchè ciò è costituzionale e vitale del processo di crescita, di sviluppo e di cambiamento umano!

– Una sensazione strutturata da filamenti propositivi, vibranti di giusto e di bene.

La nostra vita evolve in una dinamica che nasce, cresce, sviluppa, si incista, decade, muore, per poter determinare un nuovo ciclo umano, che rilancia su un nuovo che ha radici nel ricupero delle esperenze passate.

La somma delle vite umane che costituiscono un gruppo, che può identificarsi con una cultura omogenea e quindi diventare uno Stato, segue le stesse regole. Infatti, evolve, si sviluppa su un punto di identità condivisa, fino a quando questa condizione non diventa ostacolo al nuovo e, quindi, sofferenza e fatica. Tutto ciò che si manifesta come dominanza di un potere malato, che soffoca il processo e il percorso naturale della forza evolvente della vita, incredibilmente, viene sconvolto e travolto da un vento di coraggio e dalla forza rigenerativa del valore della libertà e della giustizia.

Analizzando più accuratamente ciò che la cronaca dei giorni nostri ci sta facendo conoscere, prima di decantarsi nel tempo e trasformarsi in storia, è una perfetta analogia tra ciò che è singolo individuo e società a cui appartiene.

Poichè la pisicologia ci ha svelato una parte di come noi funzioniamo interiormente, possiamo quindi leggere lo stesso processo in un popolo. Infatti, non è lo stesso processo che avviene in noi, quando lasciamo ristagnare sofferenze, fatiche, dolori di cui non sappiamo liberarci?

La paura di perdere una condizione consolidata, o la paura di soffrire così tanto da non avere la forza di affrontare ciò che dentro ci fa star male e ci impedisce di essere noi stessi. Il coraggio di esistere per ciò che siamo, deve passare nel sentiero oscuro e crudele di dover morire a noi stessi, per scoprire che si è, al contrario, rinati e ritrovati vitali, sulla soglia di un percorso di crescita, sviluppo, cambiamento e conoscenza.

Attraversare dolorosamente e non nascondere pavidamente ciò che è ingiusto verso la vita, è fondamentale per ridare vigore al processo che sta alla sua base e segna la via verso l’evoluzione umana, che persegue un sogno di vero amore ed armonia.

Concludendo, la mia riflessione evidenzia a me stessa che come la persona impara a liberarsi dai fardelli del passato e dalle sue sofferenze, per poter riprendersi serenità, crescita, sviluppo, conoscenza, armonia e benessere, così molti uomini e donne, che vivono in paesi soffocati dalle dittature, hanno riconosciuto segnali, ingiustizie, falsità, fino ad accendere la loro coscienza, i loro cuori e le loro volontà per trovare il coraggio di liberarsi.

Tutto ciò mi parla di vita, di possibilità, di fiducia.

E se anche le atrocità di cui siamo informati mi scandalizzano, sento in cuor mio che la trasformazione in atto è viva, giusta e dobbiamo trarne consapevolezza e conoscenza per la nostra esperienza.

(Luisella Traversi)

respiro nuovo...di libertà.

4 responses to this post.

  1. Caro SerBruno…Grazie, grazie…per la testimonianza….per l’impegno….la passione…
    l’ardore….la consapevolezza che coltivi….
    Grazie Amico… di esistere!!!

    Mi piace

    Rispondi

  2. Posted by cavaliereerrante on 29 luglio 2011 at 07:24

    Quello che accade oggi nel mondo è una evoluzione/involuzione intrinseca al sistema complesso e dinamico “uomo ( con la sua storia ) e pianeta terra ( con i suoi movimenti intorno al sole )” …. e se si avesse un minimo di “coscienza storia”, se riuscissimo cioè tutti noi ( specie quelli che spesso esclamano “abbiamo toccato il fondo” dell’ abiezione, della corruzione e della violenza distruttrice ) a metterci esattamente nei panni delle generazioni che ci hanno preceduto nel corso della nostra Storia millenaria, ci accorgeremmo che violenza e distruzione, guerre e uccisioni, sopraffazioni e sottrazioni del futuro ai giovani, è un ‘dejavù’ già attraversato ….
    Ma questa perfezione di sentimento, questo rivivere, oggi, gli accadimenti avvenuti secoli e secoli fa e provare sulla nostra stessa pelle quegli orrori lontanissimi, ci è negata dalla nostra caducità, dal brevissimo istante che dura la nostra precaria vita, ed in conseguenza a questa nostra “imperfezione”, tutto ci sembra più enorme, orrido, destinato solo a noi “poveri contemporanei che viviamo, oggi, questa realtà immemore e cialtrona .
    Eppure, la storia ci insegna che non solo questo orrore ( ed anche peggio ! ) è già avvenuto, ma ci esorta pure a non dimenticare che,accanto agli infami ed ai violenti, accanto ai sopraffattori ed ai generatori di guerre, ci furono “anche” Uomini che si opposero, Uomini che svilupparono un sentimento virtuoso in cui più che la propria incolumità contò quella degli altri, Uomini infine che lottarono, non per arricchirsi o raggiungere uno sciagurato potere sugli altri, bensì per ideali ‘alti’, ideali sublimi tuttora vivi e palpitanti, ideali incrollabili per realizzare un mondo più umano e più equo “per tutti” !
    Così oggi, come all’ inizio del tempo, ci è data la possibilità di scegliere, se fare da comparse mediocri, burattini inerti ed immemori manovrati da altri, o partecipare al grande spettacolo della vita “da attori” ….
    questo è il Viaggio
    ed è il mio,
    e per fortuna lo è di tantissimi ! :-P
    Un abbraccio @Nives ….
    @Bruno

    Mi piace

    Rispondi

  3. Posted by silvia in fondo al cuore on 29 luglio 2011 at 05:59

    Tutto serve indubbiamente……come nel nostro intimo gli sbagli che facciamo, ma non me la sento di dare a ciò che succede di tragico nel mondo una spiegazione che è per il futuro bene……non ci riesco proprio. Buona giornata Nives, un abbraccio!

    Mi piace

    Rispondi

    • Mi piace e appoggio la sostanza e il nucleo della riflessione di Luisella Traversi.
      Che dice:
      “l’evoluzione umana, persegue un sogno di vero amore e armonia”

      Anch’io penso che…l’evoluzione umana, ha in sè un “ardore”, una “passione” per il vero Bene e la vera Bellezza.
      L’evoluzione umana “appoggia e s’impegna” coraggiosamente per quanto…
      la fa Vivere, Essere, Esprimere.
      L’evoluzione umana si ribella alle dittature, alle patologie, al potere che la schiavizza….la imprigiona…
      L’evoluzione umana lotta per la libertà e la giustizia!!!

      Come avviene per la nostra Personalità…che difende la propria Dignità e i propri fondamentali Diritti….
      Sopratutto quelli di Esistere… e poter Esprimersi secondo la propria Totalità.
      Sì…anch’io penso che i Popoli soffocati…trattenuti…sfruttati…violentati…ingannati….
      prima o poi…reagiscono con coraggio….a favore di quel “primitivo essenziale sogno”
      di crescita, di fecondità, di sviluppo….

      E’ vero! Non dovrebbero esistere le dittature, le patologie… e il potere!!!
      Le persone chiamate a governare…dovrebbero agire a favore di quel…
      “naturale sogno”… iscritto nelle Persone e nei Popoli…
      Ma purtroppo, tutti sappiamo che… non è così!!!!

      Ecco…che prima o poi…arriva il coraggio!!
      Arriva questa straordinaria risorsa umana….che infonde…
      SPERANZA, FIDUCIA, FRATERNITA’, NOVITA’!

      Il CORAGGIO richiede sacrifici, sofferenze, rotture di sistemi consolidati…
      Purtroppo…anche la morte eroica….
      Ma questo è il PREZZO da pagare per….
      l’EVOLUZIONE DELLA VITA….in tutta la sua VERITA’!

      Cara Silvia….dici che…l’AMORE E L’ARMONIA…dovrebbero esistere…
      SEMPRE E COMUNQUE!!!
      Non ammetti che occorrano EROISMI e ATTI DI CORAGGIO….
      Concordo ….TOTALMENTE…anche con Te!!!

      Per questo mi interrogo intancabilmente….
      sul grande MISTERO della nostra UMANITA’!

      Un forte abbraccio!

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: