gli agrumi

agrume d'oro

agrume d'oro

“Durante l’inverno, quando gli alberi, nudi e tristi, sembrano privi di vita, l’arancio conserva intatta la sua chioma:

e dalle fronde, di verde smalto, pendono i frutti maturi come globi rossi, i globi d’oro dell’albero di Natale.

Interi boschi di aranci ornano la nostra terra, che è tutta un bel giardino sul mare.

E nel giardino crescono rigogliosi anche il limone, il cedro, il mandarino: gli agrumi insomma, dalle foglie che non cadono.

Cadono, invece, i fiori o, meglio, i petali candidi; cadono come falde di neve, e ricoprono di un lieve mantello profumato

i prati intorno. Quella parte del fiore che rimane sui rami, diviene a poco a poco il frutto, dalla buccia grossa,

vivamente colorata, dalla polpa succosa, divisa in numerosi spicchi.

il sole d’Italia matura questi frutti meravigliosi…per la tua gioia, bambino!”

(Conosci il luogo ove il limon fiorisce,

splendon fra oscure foglie arance d’oro,

dal cielo azzurro lene vento spira,

placido il mirto ed alto sta l’alloro?)

…W. Goethe….

agrumi

globi rossi

8 responses to this post.

  1. Posted by cavaliereerrante on 18 dicembre 2011 at 13:25

    Placido il mirto e alto sta l’ alloro …
    e di conforto sempre stàn pur loro,
    e @Silvia e @Gina ed altre belle @Amiche
    che dell’ arancia lòdan virtù antiche ! :-)
    Allora, @Nives cara, or è qui d’ uopo
    ch’ aggiunga presto al loro il mio amore,
    se stare insieme, e memori, è lo scopo
    dell’ amicizia nostra ch’ è stupore,
    e mai lasciàr che il sogno si raggèli,
    a chè la sua bellezza ci disveli !!! :-D

    Mi piace

    Rispondi

    • Grazie caro Amico @Bruno…
      Per le Virtù che sai vedere e dipingere!
      Per l’amicizia preziosa che ci sai donare!
      Per la delicatezza dei tuoi versi..
      Per lo spessore della tua saggezza!

      Un abbraccio
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  2. Posted by in fondo al cuore on 18 dicembre 2011 at 12:53

    Bellissima poesia, l’arancio è un frutto che amo molto…..anche le sue scorze messe ad essicare sul termosifone rilasciano un aroma gradevolissimo. Buona domenica cara Nives, un abbraccio!

    Mi piace

    Rispondi

    • Sììì…è vero!
      Ricordo l’aroma che riempiva la casa…quando le scorze d’arancia
      essicavano sulla stufa della nonna!!!

      Che tepore…che atmosfera…tutto sapeva di Buono!

      Grazie Silvia!

      Un caro abbraccio!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  3. Bellissima Ode agli agrumi !!!
    Buonissimi.
    Buona domenica,
    Luciana

    Mi piace

    Rispondi

  4. Buongiorno Nives, mi stordisce piacevolmente l’odore di questi versi, insieme
    al profumo del Tuo cuore.

    Lieta e cara domenica
    Gina

    Mi piace

    Rispondi

    • Cara Gina…anche a me piace un sacco il profumo dell’arancia!
      E il succo…la forma, il colore….l’armonia dei suoi spicchi…
      Che dono meraviglioso è l’arancia!

      Felice giornata!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: