una poesia sui cachi

C’è una Poesia che racconta di…….. “lumicini accesi,  appesi ai rami spogli di un’albero”.  E’ una Poesia bellissima…carica di doni e di dolci e nostalgiche emozioni.

Parla di un frutto dolce come il miele!

Di un frutto dorato come il sole….che sembra lì appeso…per illuminare la notte.

Amici cari..per gentilezza, aiutatemi a ritrovare la Poesia! Altrimenti…regalatemi la vostra perchè…più dolce sarà il sapore del caco! (Nives)

8 responses to this post.

  1. Adoro i cachi, li attendo con ansia e per non farmeli mancare in inverno, prima che finiscano ne surgelo un bel pò. Una poesia sul caco?…Ma il caco è poesia di suo!
    Ciao dolce donna, ti ringrazio per i passaggi nel mio blog, nulla succede per caso, e anche se il caso fa si che le persone s’incontrino, scegliersi non è mai un caso.
    ;)

    Mi piace

    Rispondi

    • Ciao semplice, è bello averti quì!….
      Adoro la semplicità e la genuinità, Sopratutto In amicizia, diventano fondamenta di sentimenti veri…Quelli del cuore!

      La Tua poesia sul caco…parla molto anche di Te, e mi emoziona.
      Non conoscevo l’attesa e la conservazione di questo speciale frutto dell’autunno!
      Finora, i cachi, erano per me autentiche “sorprese”…che si svelavano improvvisamente sui rami, rimasti spogli. Erano “acqualina in bocca”….stimolata dal loro dolcissimo ricordo.

      Simpaticamente
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  2. Posted by lucetta on 8 ottobre 2012 at 14:03

    Ho cercato su internet e nella mia memoria ma non sono riuscita a trovare la poesia e scriverne una io ? NON SONO CAPACE. Ciao dolcissima Nives

    Mi piace

    Rispondi

    • Ti ringrazio Amica Lucetta, per l’ impegno della ricerca. Non angustiarti per la poesia sui cachi! Perchè la Poesia più bella…è l’ Amicizia che nasce dal cuore.
      Un fortissimo abbraccio
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  3. Posted by in fondo al cuore on 7 ottobre 2012 at 16:27

    a me non piacciono ma l’albero è bellissimo e la poesia pure, buona domenica cara Nives!

    Mi piace

    Rispondi

    • Ciao Silvia. E’ vero che l’albero dei cachi è bellissimo. E’ un comune albero, che d’estate dona la sua ombra come un normale frondoso albero.
      Non ci si accorge dei verdi frutti, che crescono lentamente, nascosti tra le rigogliose foglie!
      Improvvisamente però, con la prima pioggia o nebbia d’autunno, le foglie cadono quasi contemporaneamente, lasciando sui rami…….una meraviglia dorata!
      Quest’anno è successo con un mese d’anticipo. Di solito, “l’albero dai tanti lumicini accesi”….da noi si scopre nei primi giorni di novembre, quasi a ricordare l’unione tra cielo e terra.
      Ti auguro una giornata serena.
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  4. Posted by sabby on 7 ottobre 2012 at 15:34

    è un frutto che ho scoperto da pochi anni ma che, dalla sua bontà, mi fa attendere con piacere l’autunno per poterlo rigustare.

    Mi piace

    Rispondi

    • Ciao Sabby! Sono felice di vederti qui…di primo mattino! Sei venuta a portarmi qualche raggio di sole? O il profumo del mare che inebria la Tua spiaggia e la Tua casa?…….Qui, stamattina, c’è un cielo plumbèo, e minaccia pioggia. Passerò presto a trovarTi, per un “caffè” in terrazza! Me lo offri?
      Sono contenta della Tua scoperta dei cachi….perchè è uno dei tanti frutti “succosi” dell’autunno! E’ dolcissimo e super ricco di proprietà nutritive naturali! Per chi piace…è davvero una festa!
      Un abbraccio
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: