Busch (paesaggio)

eucalipto

Milioni di acri, gran parte della quale…

pascoli

lorichetti rosa

deserto di sabbia

praterie

IMG_3083

IMG_3071

IMG_3141

dopo l'incendio

…..così aspra da non essere quasi mai visitata dall’uomo.

lago salato

DSCN2137

Scogliera Cangaroo Island

DSCN2286

11 responses to this post.

  1. Per fortuna l’uomo ancora non vi ha portato la sua distruzione. Sarebbe un vero sacrilegio rovinare un luogo così spettacolare!

    Mi piace

    Rispondi

    • Ah Rossana…sapessi quanti incendi e devastazioni…proprio nei giorni che ci trovavamo a visitare i Bush australiani! Un fuoco invincibile ha distrutto e cambiato volto ad intere colline. Le cause sono le alte temperature, il forte vento…ma spesso è l’aria rarefatta causata dagli immensi allevamenti di bovini e ovini.
      Forse l’uomo dovrebbe pensare ad essere moderato e saggio….in ogni tipo di sfruttamento della Natura!
      Dal viaggio in Australia, io sono diventata più “vegetariana”!

      Un caro abbraccio
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  2. Anche le terre più lontane e solitarie ci portano felicità e fame di bellezza

    Buon inizio settimana
    Un caro saluto
    Sentimental

    Mi piace

    Rispondi

    • In Australia, la mia anima ha gioito per l’Arte, la Bellezza…e quant’altro!!!
      Le Città sono gioielli costruiti dagli uomini (specialmente la città di Sydney)….ma la Natura è Poesia e Santuario.
      Oceano, onde, rocce, scogliere, vento, profumo, savane, baie, lagune, crateri…e felci, alberi, fiori, animali….e sole, cielo, spiagge…….sono tutte Cattedrali Naturali!!!!!!!!
      Un abbraccio grande
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  3. Posted by lucetta on 26 gennaio 2013 at 15:51

    Voglio andare in AUSTRALIA e rimanerciiiiiiiiiiiiiiii……ma per me non è più tempo di sogni, devo solo guardare in faccia la realtà che con la certezza che ho Gesù vicino mi appare facile da accettare e da vivere. Ciao Nives. Hai avuto la possibilità di fare un’esperienza unica.Buona domenica!!!!

    Mi piace

    Rispondi

  4. Temperature altissime…. buco nell’ozono…..aria impregnata d’olio di eucalipto o satura di sostanze provenienti da coltivazioni e allevamenti…….sole incredibile….
    Ahhh…se l’uomo finalmente comprendesse la fragile bellezza della “sua” Natura!!!

    Mi piace

    Rispondi

  5. Posted by Rebecca on 25 gennaio 2013 at 11:31

    Sembra un sogno che non finisce mai… cara Nives devi sempre tenertela nel cuore, ocoasioni come queste non arrivano ogni giorno… cara io faccio un piccolo break, e torno lunedì abbi un sereno weekend Pif

    Mi piace

    Rispondi

  6. Posted by in fondo al cuore on 25 gennaio 2013 at 10:53

    Sono luoghi fantastici, bellissimi davvero! Buon fine settimana cara Nives! :)

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: