Sponde del Fiume Sile

“Non dite mai cosa sia la vita:

un pozzo d’acqua sorgiva

nel deserto,

la ghirlanda di colori

intorno al collo dei colombi in amore

un raggio di luce nel buio di una cella

o il silenzio dell’alba

quando sorge la luce…”

(David Maria Turoldo)

10 pensieri riguardo “Sponde del Fiume Sile

  1. Grande Turoldo, i suoi versi sempre intensi lasciano una traccia nei cuori di ognuno. Non conosco il Sile ma penso che la pace che si può immaginare dalle foto sia reale. Grazie cara Nives per averne parlato, mi piacerebbe un giorno scoprirlo. Ti abbraccio. Isabella

    "Mi piace"

    1. Sì Marirò, lungo le Sponde del Fiume Sile, in questo periodo primaverile….è tutto un fermento di gioiosa vita a colori! Ieri abbiamo scattato foto bellissime!
      E abbiamo fatto il “pieno” di… positività!

      Un saluto e abbraccio

      Nives

      "Mi piace"

    1. Nei versi di Turoldo intuisco l’arsura del deserto, la desolazione dei rapporti umani, il freddo e la solitudine della prigionia, l’angoscia del caos e della paura…
      Mirabilmente trasformati dallo stupore.. della VITA!
      Ciao Lucetta, Ti abbraccio forte.
      Nives

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...