Tentare l’impossibile

Coraggio di agire

“La vera avventura della vita,

la sfida chiara e alta,

il-coraggio-di-osare-L-C4gvyV

non è quella di fuggire l’impegno,

ma di osarlo.

Viaggio-della-VIta_04-940x250

Il dramma sarebbe non tentare l’impossibile,

rimanere per una vita intera

alla misura di quel che si può.”

(Christiane Singer)

alda merini

16 responses to this post.

  1. La vita è una breve corsa piena di ostacoli e poche gioie, Ma è proprio sulla brevità che
    occorre affaccendarsi per viverla tutta.
    Grazie cara Nives
    Un caro abbraccio

    Mi piace

    Rispondi

    • Sì, affaccendarsi..per capire al più presto e bene, dove stanno i nostri sogni e la nostra vera felicità.
      E lottare per liberare tutte le emozioni che ci sapranno condurre e aiutare a realizzarli!
      Ciao Gina cara ….trascorri una dolce serata!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  2. Povera me!!!! Di fronte a frasi del genere rimango senza parole perché se non ho le capacità ed i mezzi per tentare l’impossibile……me ne sto tranquilla e faccio solo quello che posso. Buona serata Nives,

    Mi piace

    Rispondi

    • Poveri noi Lucetta cara….quando non abbiamo più fiducia, speranza….e sogni!
      Sai bene che la fede pura…può “farci camminare sulle acque”!
      Ti auguro un giorno colmo di “sole”!
      Un abbraccione
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  3. Però è dura!
    Se parliamo di limiti fisici, è davvero duro arrivare a stringere i denti per perseverare negli ultimi sforzi, con il cuore che batte anche nello stomaco e nelle orecchie.
    Se parliamo di limiti psicologici (sfide professionali, ecc) c’è da non dormire alla notte, quando ci viene l’atroce dubbio di aver fatto un passo più lungo della gamba. Poi se ci riusciamo è una bella soddisfazione, però nel durante……

    Mi piace

    Rispondi

    • D’accordo! E’ vero! Ma pensa caro Marco…quanta energia impiegata bene quando cerchiamo la soluzione e il cambiamento dentro di noi! Quando ci sforziamo per degli ideali e lottiamo contro la paura, l’insicurezza…
      Un medico del S: Raffaele, ad un convegno un giorno ha detto che “Accade la cosa che pensi di più”. Io ho riflettuto su questa cosa e ho scoperto che è proprio così. Quando penso che è sempre colpa degli altri e da questi mi aspetto il cambiamento…questo non avviene mai, ed io continuo a stare male e a girare, girare sempre sugli stessi pensieri. Se invece cerco di mantenere uno stato d’animo alto…mi sento più pronta alle soluzioni…che…arrivano sempre assieme alle soddisfazioni!
      E quando sentiamo tanti “limiti fisici o psicologici”?
      PIGI dice: “Se le frecce arrivano dove ti piaci…rimbalzano! Se arrivano dove non ti piaci..ti piegano in due.” Dice anche che dentro di noi può nascondersi l’origine dei problemi ma…anche la soluzione!”
      Io ci sto provando, perché penso ne valga la pena!
      Benvenuto Marco…e felice giorno!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

      • Chi è questo PIGI? Dice una cosa sacrosanta: “Dice anche che dentro di noi può nascondersi l’origine dei problemi ma…anche la soluzione!”
        È vero. È più che vero… anche se è difficile andare “dentro di noi”.
        Buona giornata.
        Quarc

        Mi piace

        Rispondi

      • Io ci provo per quanto riguarda cose piuttosto “materiali/concrete” e inoltre dove un eventuale fallimento non avrebbe conseguenze gravi.
        Mi piacerebbe perdere qualche chilo (e non ci riesco) e riuscire ad essere sempre più allenato fisicamente per andare in montagna.

        Mi piace

        Rispondi

    • Caro Marco hai mai sentito parlare dell’Effetto Pigmalione?
      Eh sì, dobbiamo fare molta attenzione ai condizionamenti e a ciò che ci diciamo…perché davvero lo diventiamo!
      Per questo dovremmo ascoltarci di più in profondità, per avvertire l’autenticità che sa donare l’energia necessaria, per mettere…le ali ai piedi!
      Serena notte
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  4. Quante volte si vorrebbe scappare…
    Buona giornata.
    Quarc

    Mi piace

    Rispondi

    • Sopratutto quando non vediamo soluzioni….o nessun “ponte”…nessuna risposta!
      Quando la nostra immaginazione è stanca, sfinita…trema…
      Quando…pur sforzandoci…non riusciamo più ad essere “creativi”
      Quando le esperienze, la realtà,, le nostre ansie e paure…hanno esaurito ogni colore…
      Ma, caro Quarc, quante volte nella Tua vita hai realizzato cose impensabili e persino sconosciute?
      Si dice che gli Indiani d’America non conoscono le vertigini…e sai perché? Dicono perché la parola “vertigine” non esiste nel loro vocabolario!
      Che ne pensi? Può essere possibile?
      Ciao Quarc!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

    • Pier Luigi Ricci lavora come educatore presso il Centro di Solidarietà di Arezzo, associazione che si occupa di recupero dei tossicodipendenti. Dopo l’esperienza della comunità terapeutica, ha cominciato a dedicarsi alla prevenzione, creando l’associazione “I CARE”, con lo scopo di realizzare momenti formativi e piccole strutture a favore sopratutto dell’infanzia e della preadolescenza. Da anni collabora con la Fraternità di Romena, dando il suo contributo alla realizzazione dei Corsi che si tengono nei fine settimana presso la Pieve.
      Ciao Quarc!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

    • Sì Quarc, Pier Luigi Ricci è chiamato affettuosamente PIGI!
      Buona notte
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  5. Posted by Silvia on 31 marzo 2014 at 08:07

    E sì….bisogna sempre mettersi alla prova e cercare di superare i propri limiti… buon inizio settimana cara Nives! :)

    Mi piace

    Rispondi

    • Mettersi in gioco…curare la propria condizione…accettare le “imperfezioni” come “occasioni” per sé e per l’altro…..
      Felice giorno cara Silvia!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: