“Nessuno tocchi Caino”

Caino e Abele

“Dio dice: “Nessuno tocchi Caino“.

dolore di Caino

Almeno i papaveri si aprirebbero a compassione

se incontrassero nei campi

Caino e la sua ombra.

54 Monet - campo di papaveri presso Giverny

Ascolterebbero

il suo muto inno di perdono,

morderebbero la sua amara radice

e ne avrebbero cura.”

(Luigi Verdi)

Gesù crocifisso

“Nessuno tocchi Giuda Iscariota”

…i papaveri si son mossi a compassione vedendo la sua ombra…

ma non hanno udito nessun muto inno di perdono…

perdono

5 pensieri riguardo ““Nessuno tocchi Caino”

    1. Sì è la settimana santa, il tempo della Passione del Cristo…dell’Agnello crocifisso, che perdona…”perché non sanno quello che fanno”.
      In quest’ora così oscura splende per noi l’Amore! Ma noi…dove e con chi siamo?
      Buona notte cara Isabella?
      Nives

      "Mi piace"

  1. A me Giuda fa tanta pena!!!! Se solo avesse chiesto perdono dopo il tradimento invece di andare ad impiccarsi!!!! Invece fino alla fine non ha creduto alla misericordia di Dio. Buon mercoledì santo.

    "Mi piace"

    1. Cara Lucetta…quanti Giuda hanno tradito e ancor oggi tradiscono! Quanti Pilato si lavano ancora le mani per opportunismo! Quanta folla ancora oggi, sceglie Barabba come alleato! Quanti Pietro rinnegano la propria fede per paura! Quanti discepoli “dormono”…nell’ora della prova dell’amico!
      Solamente la Madre, la Maddalena e Giovanni….ai piedi della Croce!
      Un abbraccio
      Nives

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.