L’inverno torna

“Guarda, passan le gru, l’inverno torna.

Non fa più allegri i campi l’aratore,

la rossa vite pende disadorna

e s’ode solo il flauto del pastore.

Nere e veloci migran, con le nubi

livide sotto questo cielo sordo,

mentre lungo le siepi, tra i carrubi

spaurita vaga la voce del tordo.

 

Il giorno cala. Un altr’anno è passato

su questa terra ferrigna e rugosa;

dove fresca un mattin s’aprì la rosa

un nudo rovo rossigno è restato.

Muto, le mani in ozio, dalla soglia

il nonno guarda la campagna spoglia.”

(G. TITTA ROSA)

7 pensieri riguardo “L’inverno torna

    1. Ciao tenera e calda Pif! Il Tuo bacio oggi sorride al mio cuore…come il sole, stamattina risveglia e sorride alla vita infreddolita!
      Ricambio con affetto, tutta la tua dolce tenerezza!
      Nives

      "Mi piace"

  1. Meravigliose parole e splendidi videos, un post perfetto per una mattinata nebbiosa come questa … grazie carissima Nives, sempre ispirata da intime emozioni che toccano il cuore di chi viene a farti visita,
    ti auguro una bellissima giornata,
    con tutto il cuore
    Dany

    Piace a 1 persona

    1. Dolce Dany, il tuo cuore mi giunge come delicata rosa bianca, che profuma questa mattina dipinta dalla meravigliosa alterità… tra sole e natura gelata….che come roseo amore, benedice la vita!
      Sì Dany, il Tuo cuore…come rosa d’inverno che profuma l’aria silente che beata…vive e attende!
      Grazie, stupenda amica!
      Nives

      "Mi piace"

    1. Buongiorno cara Lucetta!
      A Treviso, stamattina il cielo è dolcissimo…tanto sono tenui i colori delle piccole nuvole baciate dai primi raggi dell’aurora!!!
      Sullo sfondo celeste chiaro, drappi rosa e grigi…come soffici veli coprono il sonno della terra!
      Il grande amore divino ci calma…e ci suggerisce la pace!
      Allegri scriccioli giocano e cinguettano sui rami del folto ulivo!
      Ritornano ogni anno, forse sono di passaggio.
      Si fermano, risvegliano l’aria e si cibano delle piccole olive.
      Abbiamo qui l’Oasi della LIPU, e il tranquillo Fiume SILE….forse hanno nidificato durante l’estate, e ora seguono l’invito del sole che va a “fermarsi” e riscaldare altri luoghi lontani e altri nidi!
      Che bello Lucetta….vedessi…in questo momento abbraccerei il mondo!
      Mentre a te mando un tenero bacio!
      Nives

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.