Solstizio d’inverno

“Non so come, non so dove, ma tutto perdurerà: di vita in vita, e

ancora da morte a vita come onde sulle balze di un fiume senza fine.”

(David Maria Turoldo)

10 pensieri riguardo “Solstizio d’inverno

  1. Come si può essere tristi o senza speranza dopo l’ascolto e la visione di questo video?
    Grazie Nives e…..buona continuazione di gesti d’amore. Io ti lascio questo pensiero di padre Turoldo. Un abbraccio
    Lucia

    Essere tristi è segno di te, o Signore

    un segno che ci manchi;

    e noi neppure lo sappiamo;

    la mancanza di gioia

    è segno della tua assenza;

    uomini o chiese senza gioia

    sono uomini o chiese senza di te, Signore.

    Dio, fonte della gioia,

    guida i nostri passi sulla tua via,

    perché possiamo giungere dove tu ci attendi,

    e là finalmente cantare

    solo canti di Gioia.

    David Maria Turoldo

    Piace a 1 persona

    1. Condivido cara Lucetta, la gioia pura del cuore nasce dal sentirsi profondamente amati. Nasce dalla Verità del Natale.
      Come la Natura sente e vibra al nascere del sole, così la nostra mente gioisce alla luce della verità, della giustizia, del perdono, della speranza…
      Ma è sopratutto il cuore che si sente amato…che libero canta nella luce della gioiosa tenerezza.

      Ti abbraccio con affetto
      Nives

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...