La Nostra Storia

“….la Nostra Generazione Determinerà il Futuro di Questo Pianeta….”

-Riusciremo ad esserne consapevoli…in tempo?-

Nives

12 responses to this post.

  1. Posted by cavaliereerrante on 11 gennaio 2016 at 12:09

    @Nives cara, da che mondo è mondo, ogni generazione s’ illude di essere il centro dell’ universo, e di poter, conseguentemente, cambiare il mondo !
    No …. io m’ accontento di lasciare una traccia benchè piccola virtuosa, come ho scritto nel blog di @Diemme ad una sua lettrice blogger che mi chiedeva “se andassi svolazzando” nell’ aere !
    E questa fu la mia risposta a colei !

    :neutral:

    Mi feci Cabballier, sia pure errante,
    vessato dall’ orror d’ un mondo ingiusto,
    crudel, materialista e poco amante
    d’ altrue la vita e della vita il gusto !

    Ogni qual volta io volgea lo sguardo
    sulle miserie dell’ umana gente,
    mi trafiggea il còr acuto dardo
    e pene tante partorìa la mente !

    Mi dissi allor : “Che vale in tale modo
    passar la vita ed ignorare il pianto ???
    Del fato sopportar l’ amaro chiodo,
    senza reagìr … per riafferràr l’ incanto” ???

    Così, come se il sogno fosse vero
    e la realtà a quel sogno desse il volto,
    presi le armi e cavalcai un destriero
    capace di volàr appena sciolto .

    E me ne andai errando oltre il dolore,
    oltre le nubi nere e il buio nulla,
    la dove gli astri in ciel hanno la culla
    e ancor l’ amore ha tutto il suo valore !

    Romantico ?!? Sia pùr ! E armato e forte
    per affrontare il drago più rapace ….
    E mi gridai : “E’ questa la tua sorte,
    onde a qualcun donare un po’ di pace” !

    Non sempre ci riesco … e questo è vero,
    nè sempre so schiacciàr la mia impotenza,
    ma amico so, per tutti, esser sincero
    e delle cose cerco ancor l’ essenza ! :-)
    A bientot amica mia ….

    Piace a 1 persona

    Rispondi

    • Ciao @Bruno, conosco il Tuo instancabile “viaggiare” e “operare”!
      Conosco il “fuoco” che Ti anima e conduce, e Ti ringrazio…a nome della vita e dell’amore fraterno.
      Questa canzone dice che ancora…”fa rumore il cuore dell’umanità”…e penso sia stata scritta anche per Te!
      Grazie @Cavaliereerrante
      Nives

      !

      Piace a 1 persona

      Rispondi

  2. Io lo spero tanto … cos’altro ci rimane in cui sperare, mia cara !!
    Ti abbraccio e ti ringrazio per questa riflessione, anche se sfumata di drammaticità …
    Con stima e gratitudine
    Dany

    Piace a 1 persona

    Rispondi

    • E’ vero Daniela, “questa riflessione è sfumata di drammaticità”!
      Papa Francesco, al Capitolo VI-n°229 della Lettera Enciclica sulla cura della casa comune: LAUDATO SI’…scrive:
      “Occorre sentire nuovamente che abbiamo bisogno gli uni degli altri,che abbiamo una responsabilità verso gli altri e verso il mondo, che vale la pena di essere buoni e onesti.Già troppo a lungo siamo stati nel degrado morale, prendendoci gioco dell’etica, della bontà, della fede, dell’onestà, ed è arrivato il momento di riconoscere che questa allegra superficialità ci è servita a poco. Tale distruzione di ogni fondamento della vita sociale, finisce col metterci l’uno contro l’altro per difendere i propri interessi, provoca il sorgere di nuove forme di violenza e crudeltà e impedisce lo sviluppo di una vera cultura della cura dell’ambiente.”
      Penso anch’io come Papa Francesco…penso che è tempo di aprire gli occhi e il cuore…è tempo delle scelte consapevoli verso noi stessi, verso il potere che governa il mondo, verso le opportunità che offrono le nuove tecnologie, verso quella parte di Umanità sfortunata che languisce e muore….verso la qualità dell’esistenza del nostro meraviglioso Pianeta.
      Cara amica grazie… per il coraggio e la partecipazione anche a questo poco simpatico Post!
      Condivido la stima e ti abbraccio con affetto!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  3. Posted by Silvia on 8 gennaio 2016 at 17:21

    Speriamo, buon fine settimana cara Nives :)

    Piace a 1 persona

    Rispondi

  4. -Riusciremo ad esserne consapevoli…in tempo?-

    Non ci rimane altro che SPERARLO.

    Piace a 1 persona

    Rispondi

    • Sì… SPERIAMO E AMIAMO…perché nell’amore non c’è PAURA, egoismo e autodifesa!
      Sai Lucetta, è molto interessante l’Enciclica di Papa Francesco LAUDATO SI’!
      Al n°232 del VI Capitolo scrive:
      “Non tutti sono chiamati a lavorare in maniera diretta nella politica, ma in seno alla società fiorisce una innumerevole varietà di associazioni che intervengono a favore del bene comune, difendendo l’ambiente naturale e urbano. Per esempio, si preoccupano di un luogo pubblico (un edificio, una fontana, un monumento abbandonato, un paesaggio, una piazza), per proteggere, risanare, migliorare o abbellire qualcosa che è di tutti. Intorno a loro si sviluppano o si recuperano legami e sorge un nuovo tessuto sociale locale. Così una comunità si libera dall’indifferenza consumistica. Questo vuol dire anche coltivare un’identità comune, una storia che si conserva e si trasmette. In tal modo ci si prende cura del mondo e della qualità della vita dei più poveri, con un senso di solidarietà che è allo stesso tempo consapevolezza di abitare una casa comune che Dio ci ha affidato. Queste azioni comunitarie, quando esprimono un amore che si dona, possono trasformarsi in intense esperienze spirituali.”
      Ciao Lucetta, ti auguro una giornata colma di tanti affettuosi abbracci!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  5. Chissà!
    Buon Giorno.
    Quarc

    Piace a 1 persona

    Rispondi

    • Buon Giorno caro Quarc!
      Non so se conosci la scienziata e filosofa indiana VANDANA SHIVA, che milita attivamente contro la distruzione dell’ambiente e della società indigena.
      Con grande concretezza e passione, nel suo Libro – MONOCOLTURE DELLA MENTE – avvia argomentazioni sulla protezione della biodiversità, sulle implicazioni della biotecnologia e sulle conseguenze per l’agricoltura a livello mondiale causate dal sapere scientifico occidentale. Affronta in un quadro unitario, i problemi dello sviluppo, dell’ambiente e della posizione delle donne nella società.
      Grazie Quarc per l’attenzione e condivisione,un abbraccio!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: