Ascolta il ruscello

“Quando passi vicino ad un fiume, fermati, e fermati magari anche se quell’acqua corrente è solamente quella di un torrente o un ruscello. fermati e ascolta.

Ti pare che i grandi fiumi, che vanno lenti, non abbiano voci, nella loro marcia sonnolenta.  Ma hanno voce anch’essi, lì vicino alla riva, dove l’acqua passa tra le erbe e le canne, o lì, all’ombra, dove urta il pilone del ponte.  Più allegro e rumoroso è il ruscello: proprio come lo sono i bambini, perché i ruscelli non sono che dei fiumi-bambini.

Val Pusteria

E anche i grandi fiumi, proprio come gli uomini, sono stati bambini, sono stati dei fanciulletti che vengon giù correndo, dai prati di montagna e dai prati di collina.

Come sono allegri, i ruscelli, quando saltan giù di balza, in balza!  Ascolta la loro voce: è la più antica voce del mondo.  La terra era appena formata, nel gran mistero dell’universo: le acque erano state appena separate dalla terra, e già cominciavano a correre, allegre e spumeggianti.  Non si udiva voce di uomo o di animali, ma già si udiva questa voce d’acque.

Fiume Isarco

E il mondo cammina attraverso i cieli da millenni e da millenni, e non si ferma mai: l’acqua, nella sua corsa, non si ferma mai: e arriva, per infinite strade, al mare, e nel mare evapora e diventa altissima e leggera nuvola, e poi cade in pioggia, e la sua storia ricomincia, diventa ghiaccio, neve, e finalmente, ancora una volta, sorgente azzurra e allegro ruscello.

Diventerà fiume il ruscello?

Sì: perché di cento e di mille ruscelli si fa un fiume: così come di cento e di mille fanciulli si fa un popolo.  Ascolta questa voce.

E’ la voce della vita.”

(O. VERGANI)

Fiume Sile - TV

15 responses to this post.

  1. Li ho ascoltati, bellissimo ☺

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. Bello, buon pomeriggio cara Nives :)

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  3. “Sì: perché di cento e di mille ruscelli si fa un fiume: così come di cento e di mille fanciulli si fa un popolo. Ascolta questa voce. E’ la voce della vita.”

    Liked by 2 people

    Rispondi

  4. Adoro i fiumi, ne ho uno che mi scorre sotto casa e ogni anno cerco un buco tra i rovi che mi porti in un prato segreto o che mi permetta di accedere ala riva per infilare i piedi dentro…l’acqua è sempre ghiaccia! BRRR…

    Mi piace

    Rispondi

    • Cara “@nascostatralerighe”…o….”nascosta tra i rovi”….
      Tu che cerchi “prati segreti”…di vita….
      ……………………………………………………………………………
      Tu, che…da “dentro l’acqua ghiaccia”…
      ti unisci allo spirito della Terra…
      …………………………………………………………………………..
      Oh Tu innamorata, che…teneramente…
      giochi felice e speranzosa…
      …………………………………………………………………………..
      Prendimi con Te….
      nell’incanto semplice…
      …………………………………………………………………………..
      Di un meraviglioso Dono…
      dell’armonia eterna.
      …………………………………………………………………………..

      Felicissima giornata della Terra…!
      Nives

      Mi piace

      Rispondi

  5. I tuoi articoli mi arrivano come semi. Grazie Nives.

    Liked by 1 persona

    Rispondi

    • Ciao cara Milena, sei gentile e tanto sensibile, grazie!
      In questa Giornata dedicata alla Terra, Tu mi parli di SEMI…”autoctoni”…di VITA!
      Conosco il Tuo Cuore colmo di Amore e Bellezza,
      per questo Ti abbraccio con tanta Tenerezza!
      Auguri alla nostro amata Terra!
      Nives

      Liked by 1 persona

      Rispondi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: