LA MAMMA

UNA VOCE LEGGERA

(P.Bargellini)

“La mamma, stanca, dopo una giornata di lavoro, dormiva nella sua camera.

La finestra era aperta sulla strada, e dalla strada passavano veicoli di ogni specie.

Passavano motociclette scoppiettanti, ma la mamma non si svegliava.

Passavano automobili rombanti, ma la mamma non si svegliava.

Passavano autocarri rumorosissimi, ma la mamma non si svegliava.

Dalla casa vicina, usciva il rumore di una radio con l’altoparlante, ma la mamma non si svegliava.

Gl’inquilini di sopra avevano una festa in famiglia e il soffitto rintronava di tonfi,

ma la mamma non si svegliava.

Ad un tratto, in fondo al corridoio, si udì una voce leggerissima,

che diceva, come un sospiro:

– Mammina!

La donna si destò di colpo e corse al lettino del figlio, che l’aveva chiamata.”

GRAZIE MAMMA!

10 pensieri riguardo “LA MAMMA

  1. Spero che la tua scorsa domenica sia stata gioiosa e tenera come questo tuo post che tra parole ricercate ed immagini mi ha trasmesso tanto, tanto amore, grazie di cuore !

    Sempre grata per ciò che ci doni ti auguro una lieta serata

    Dany

    Piace a 1 persona

    1. Il video di Giovanni Marradi suscita in me dolcissimi ricordi di quand’ero bambina.
      Infatti, ho trascorso la giornata con la mia mamma.
      Ora spetta a me coccolarla come se fosse una bambina!.
      (E’ tutto così strano…!!!… Ma è possibile, Dany,…ed è dolce!)
      Quando poi, noi “matrioske” siamo state festeggiate da figli, nipoti e pronipoti..
      e persino dalla lontana Australia sono giunti auguri e cuoricini…
      mamma mia che bello, e che imprevista emozione!!!

      Carissima, che il tuo mondo ti colmi di tanta tenerezza, come Tu fai con me!
      Grazie per tutto… bellissima creatura!
      Nives

      .

      "Mi piace"

    1. E’ vero Milena, se abbiamo il coraggio delle nostre emozioni…diventa dolce pensare alla nostra mamma, e a tutte le mamme del mondo!
      Achille Rossi afferma che:
      “….essere pensati, portati nel cuore, è silenziosa relazione che dà vita a una corrente affettiva che libera dalla solitudine e fa fiorire l’esistenza umana come una continua nascita. Non si tratta di fare l’apologia del buonismo…, ma di essere convinti che la tenerezza custodisce la vita e la ripara.”

      Grazie della visita, un dolce abbraccio!
      Nives

      Piace a 1 persona

    1. Il primo filmato fa trooppo ridere!!! Vero???
      E quella vocina leggera…lontana…Sì, solamente per la mamma è potentissima!
      Grazie Marirò, della visita e della squisita gentilezza, un abbraccio!
      Nives

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...