Tratta…OSARE LA SPERANZA

Rita Giaretta, da più di venticinque anni è suora delle Orsoline SCM. Ha fondato con altre consorelle nel 1995 a Caserta la Comunità Rut che accoglie donne, sole o con figli, in situazioni di difficoltà e vittime della tratta degli essere umani. Ha scritto Non più schiave. Casa Rut, il coraggio di una comunità, Marlin, Cava de’ Tirreni 2006.

“La sofferenza non è che un aspetto della gioia e l’una e l’altra si susseguono immancabilmente.”

M. K. GANDHI

http://www.associazionerut.it/

“Grotta di Pietro,

Chiesa dei sandali

senza bastone

né due tuniche,

Nuda fede,

la tua, Pietro,

ombra che guarisce.

Noi,

Chiesa delle due tuniche,

lucentezza senza guarigione.”

(A. CASATI, Nel silenzio delle cose, Qiqajon, Magnano 2007, 31)

2 pensieri riguardo “Tratta…OSARE LA SPERANZA

  1. Video testimonianza stupenda. Fa star bene sapere che il bene c’è nascosto, silenzioso, e porta speranza e voglia di vivere e riemergere da un triste passato. Peccato che questo bene viene poco pubblicizzato mentre invece ogni giorno ci raccontano solo il male. Grazie per questo video. Ciao Nives.

    Piace a 1 persona

    1. Carissima Lucetta, se hai un po’ di tempo e voglia, ti invito ad ascoltare direttamente Suor Rita Giarretta, che a Romena ci ha raccontato il piccolo-grande miracolo di Casa Rut.
      Si, dispiace quando il vero Bene rimane nascosto!
      Non dimenticherò mai la luce che ho visto negli occhi di alcune ragazze che, a Romena, mostravano fieramente i coloratissimi e bellissimi manufatti, fatti con le loro mani!

      Grazie per la Tua affettuosa Presenza, un abbaccio grande!

      Nives

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...