Grande pazienza

IL PASTORE

(di GIOVANNI PASTORINO)

 

“Pecore e pascoli,

pascoli e pecore,

e rade volte qualcos’altro,

vede il pastore.

 

S’alza con le stelle

e con le stelle si corica.

 

Col sole e con la pioggia,

con sole compagne le pecore

e il cane, va per la montagna.

 

 

Porta del cacio e del pane,

un curvo bastone

e una pazienza grande

per la giornata.

 

Lo pungono i rovi

e le grosse mosche

del bestiame; lo sfibrano

le lunghe camminate,

e il caldo, e la nebbia,

e lo smisurato silenzio.

 

Ma egli continua, tenace,

a custodire ogni giorno

la greggia.

 

Lo aiutano il cacio

e il pane,

il suo cuore di fanciullo

e la sua pazienza.”

 

 

5 pensieri riguardo “Grande pazienza

    1. In questi giorni di isolamento per il Coronavirus, cerco di avere tanta pazienza, così mi faccio aiutare da chi la vive tutti i giorni.
      Pastori, contadini, pescatori…forse hanno tanto da insegnarmi!
      Un abbraccio…(ma solo virtuale, per responsabilità!)
      Ciaooo….

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...