Resistenza e Liberazione

 

Grazie alle Coraggiose Resistenze

delle più profonde Radici

del nostro bellissimo Giardino

chiamato Italia,

da 75 Anni fioriscono e profumano

la PACE, la LIBERTA’, la DEMOCRAZIA

^^^^^^^^^^^^^^^

RESISTENZA indomita degli Internati Militari Italiani (I.M.I)

Attilio Pizzato – Internato Militare Italiano –

(a sinistra della foto)

Grazie Papà!

(Rita Pizzato)

^^^^^^^^^^^^^^^

RESISTENZA coraggiosa dei Partigiani d’Italia!

^^^^^^^^^^^^^^^

ANNIVERSARIO

25 Aprile 1945 – 25 Aprile 2020

VIVA  L’ITALIA!

 

8 pensieri riguardo “Resistenza e Liberazione

    1. Caro Quarc, speriamo davvero che l’Umanità tutta finita in mano al micidiale Virus Covid-19, finalmente riesca a riunire conoscenze e risorse per una corale vittoria. Buona Festa del Lavoro all’Umanità!
      Nives

      Piace a 1 persona

  1. “Resistenza e liberazione” sono due parole che calzano a pennello in questo periodo. Dobbiamo resistere e sperare
    di essere liberati quanto prima da questa pandemia. Dio abbia pietà di noi anche se non lo meritiamo.

    "Mi piace"

    1. Sì Lucetta! Speranza di essere liberati tutti insieme…e fiducia che, per grazia del Coronavirus…diventiamo tutti migliori!
      Io spero tanto che un giorno l’Umanità arrivi a pronunciare quell’ antico proverbio che mio suocero ripeteva spesso: “Non tutto il male viene per nuocere”.
      Forza…resistiamo…che tutto passa!
      Un abbraccio grande.
      Nives

      Piace a 1 persona

  2. Oso pensare che la pace ci sia ancora, ma la libertà e la democrazia, specialmente negli ultimi tempi, lascino un po’ a desiderare.
    Che poi se si voglia andare un poco a fondo, mi sembra di poter considerare l’esistenza di una certa arroganza collegata ad una mancanza di rispetto verso il cittadino.
    Credo che i morti “onesti” dei vari CLN, oggi, potendo dare un’occhiata a come viene gestita l’Italia, si rivolterebbero nella tomba.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    "Mi piace"

    1. In questa emergenza Covid-19, davvero non esiste libertà e nemmeno democrazia per il cittadino. Purtroppo siamo chiamati a rispettare le regole, dal momento che siamo tutti sprovveduti, indifesi, sopraffatti da un nemico sconosciuto ed invisibile. Alcuni nostri Governanti sono arroganti, è vero, e spesso fanno perdere tempo prezioso.
      Purtroppo anche in questa occasione, così estrema, non riescono a lavorare insieme per il bene comune.
      Quel che è drammatico è il numero dei morti, e l’ingiusta improvvisa sorte che ha raggiunto sopratutto gli Anziani delle RSA. Sì Quarc, credo anch’io che molti di loro si stiano rivoltando nella tomba, sopratutto perché presi quasi a “tradimento”… da un nemico oscuro, feroce ed invisibile sì…ma sopratutto da un Sistema Governativo sprovveduto e peggio ancora, condizionato da mille altre priorità ritenute più importanti della vita.
      Questo è davvero INACCETTABILE!

      Grazie del prezioso intervento, buona serata!
      Nives

      Piace a 1 persona

        1. Sì Quarc, DICIAMO che “poco chiara è la morte dei numerosi anziani nelle RSA. Poco chiara è la corsa spasmodica al vaccino contro questo misterioso nuovo virus”.
          Io intanto mi unisco alle proteste dei parenti degli anziani morti improvvisamente e da soli. Per onore alla giustizia.
          E cerco di restare “sentinella”…per tutto il resto!
          Ciao Quarc, saluti dall’Italia!
          Nives

          Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.