Festa del Lavoro 2020

1° maggio 

Il Presidente della Repubblica SERGIO MATTARELLA, in questo giorno senza celebrazioni, dice che IL LAVORO se l’è portato via il COVID-19.

Papa FRANCESCO ci ricorda il LAVORO DI DIO e la MISSIONE affidata all’uomo, invitandoci a pregare…

Il Parroco del mio Paese si è inscritto alla Protezione Civile come Volontario, consegnando, tra l’altro, la spesa agli anziani ammalati.

Il MONDO intero è in fibrillazione per i milioni di persone rimaste senza lavoro.

I POPOLI dell’Africa temono più la fame che il Coronavirus.

Un estremo improvviso capovolgimento di ogni Organizzazione Locale e Mondiale ha minacciato l’intera UMANITA’.

Persino tanti CAPI DI STATO sono sopraffatti dalla paura, si contraddicono, parlano a sproposito.

Eppure la primavera, la NATURA sembra più bella, più trasparente, più organizzata e libera,  e ci invita più che mai a rispondere alla VITA!

Rispondiamo TUTTI allora, al richiamo saggio del canto e del profumo di nostra MADRE NATURA!

Con FIDUCIA, ENTUSIASMO, RESPONSABILITA’, SPERANZA…diciamo SI’ ALLA VITA!

UNIAMOCI in coro e diciamo:

AUGURI UMANITA’!

AUGURI PER UNA CORAGGIOSA, INTELLIGENTE, FECONDA RINASCITA!

LIVIO BERTOLA (Imprenditore)

6 pensieri riguardo “Festa del Lavoro 2020

    1. Allora affidiamoci a quel “Virus buono”….che ha fede nella forza della vita!
      Caro/a TADS, accetto e ti ringrazio dei complimenti perché, come madre, non posso vedere che luminosa speranza di vita e futuro!
      Buona vita!
      Nives

      "Mi piace"

  1. Mi associo a te e Dina e dico
    “AUGURI UMANITA’!
    AUGURI PER UNA CORAGGIOSA, INTELLIGENTE, FECONDA RINASCITA!”
    Lo dico con il cuore ed il desiderio che sia così ma non posso negare cara Nives che nutro poche speranze. Ci sono state in passato guerre, epidemie, fame ecc.ecc. e l’umanità non è cambiata affatto.

    Piace a 1 persona

    1. E’ vero Lucetta, l’uomo non cambia mai…ma, non importa! Io e te siamo in due…”due gocce d’acqua nel mare che al mare mancherebbero. Siamo due sole a sperare…non importa, amiamo, speriamo, lavoriamo sempre con fiducia e tanta pazienza”.
      Madre Teresa, Papa Francesco, Ermes Ronchi…ci invitano ad andare oltre, a guardare a nuovi orizzonti…a credere nell’uomo e andare sempre avanti. Coraggio!
      Grazie di esserci amica mia, un abbraccio!
      Nives

      "Mi piace"

    1. Cara Dina, è un onore trovarti qui stamattina!
      Sei giunta come un raggio di sole…che riscalda la vita!
      Grazie!
      Grazie per il tuo prezioso e indispensabile Lavoro accanto agli ammalati,
      accanto ai sofferenti negli Ospedali!
      Che il Signore Ti ricompensi di quella Tenerezza che Tu sai dare, tanto
      discretamente, a ciascuno di loro!
      Che il sole e la Vita Ti sorridano sempre!
      Con tanta stima

      Nives

      Piace a 2 people

I commenti sono chiusi.