Un pane grande così

GIANNI RODARI

“Se io facessi il fornaio

vorrei cuocere un pane così grande

da sfamare tutta la gente

che non ha da mangiare.

Un pane più grande del sole,

dorato, profumato come le viole.

Un pane così verrebbero a mangiarlo

dall’India e dal Chili,

i poveri, i bambini, i vecchietti, gli uccellini.

Sarà una data da studiare a memoria

un giorno senza fame!

Il più bello di tutta la storia!


OGGI…“Una data da studiare a memoria” sarà quella della nascita dell’EUROPA FORNAIA.

Il grano dovrà cambiare destinazione. Basta viaggi via mare!

Il grano UCRAINO…sarà PANE DEL MONDO…ma sarà cucinato in EUROPA!

Sarà PANE, sì…ma dell’ EUROPA UNITA.

La Russia ruba il grano dell’Ucraina?

Ancora per poco…perché il grano cambierà rotta.

Polonia, Moldavia, Inghilterra, Svezia, Francia, Italia, Germania, Spagna…ecc, ecc…

L’EUROPA UNITA sarà un gigante FORNAIO.

Cucinerà un “pane più grande del sole,

dorato, profumato come le viole“.

Sarà sfamato ogni cittadino del mondo,

di ogni colore, nazione, razza, etnia, religione…

“…poveri, bambini, vecchietti, uccellini”

avranno PANE…avranno PACE…

“…profumo di viole” raggiungerà la Russia affamata…

e “pane dorato” sarà dono…

per chi…ha PAURA!

(nonna Nives)


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.