Dimensione pratica e conveniente

LUIGI POZZOLI

“Il personaggio di Giuda non è facile da capire. Certo non va liquidato sbrigativamente con l’etichetta di ladro, come è detto nel Vangelo. E’ un personaggio chiuso, complesso, tormentato. Giuda, se mi è concesso di interpretarlo a modo mio, lo vedo come un sognatore dalla mente fredda. Lo vedrei come un prototipo della cultura attuale.

Nella società occidentale si è privilegiato il mondo oggettivo dell’uomo, cioè la volontà, la determinazione in vista di una riuscita, la razionalità, e questo a scapito del mondo soggettivo che comprende l’emotività, l’affettività, la spontaneità: in una parola il cuore. Il risultato è sotto gli occhi di tutti. Siamo diventati tutti troppo saggi, troppo razionali, troppo normali.

Quante persone vivono prigioniere della loro finzione e del loro personaggio: sono persone che lavorano, hanno pure successo nella loro attività, fanno molte cose, ma senza meraviglia e senza passione. Questa mentalità di Giuda, arida, fredda, calcolatrice, la conosciamo bene perché la respiriamo attorno a noi e, per poco che siamo sinceri con noi stessi, la troviamo dentro i comportamenti abituali del nostro vivere.

Che cosa conta per noi nella vita? che cosa proponiamo ai giovani come primo obbiettivo da conseguire? Conta soprattutto raggiungere una posizione che permetta di guadagnare ed avere successo. Ma è possibile che tutto il senso della vita debba esaurirsi nella dimensione della praticità e della convenienza?

*Da “C’è bisogno di tenerezza”; in “La Madonna di Monte Berico”, Vicenza, gennaio 2018, p. 15*


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.