Il canto dell’anima


“Qui, alle soglie dell’anima…

qui il tempo si è fermato.

Non v’è più turbamento negli occhi,

né tensione, né stanchezza.

Vi è soltanto pace!

Non mi spaventano più le ferite e l’arsura,

la solitudine e il silenzio

e la congiura delle cose.

Tutto è fatto per farmi crescere, per non farmi morire.

Tutto è fatto per dare a me il mio volto:

unico e inconfondibile, prezioso e stupendo.

Sono qui…come ad un incontro con la vita.

Ora so, che non c’è più tramonto

quando lo sguardo vede insieme

la Terra e il Cielo,

quando il tempo si ferma

alle soglie dell’anima.

Sì, adesso so, che è questo…

il sapore del mattino.”

p. Odorico

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.