Evita i signori della guerra

ILARIO BELLONI “Non andare figlio, coi signori della guerra. Il fucile che ti hanno dato buttalo lontano nel campo che abbiamo arato: forse ci nascerà un albero d’ulivo. La divisa che ti hanno dato mettila addosso allo spaventapasseri che vegli sul campo di grano: lui vale molto più di un generale perché custodisce la vita […]

Tutte le Mamme

TANTI AUGURI A TUTTE LE MAMME! DIEGO VALERI “Come triste il giorno di maggio dentro il vicolo povero e solo! Di tanto sole neppure un raggio; con tante rondini, neanche un volo. Pure, c’era in quello squallore, in quell’uggia greve e amara, un profumo di cielo in fiore, un barlume di gioia chiara. C’era…c’erano tante […]

La pace

“Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare, preparare la tavola a mezzogiorno. Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, orecchie per non sentire. Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte, né per mare né per terra: per esempio, […]

Signore delle cime

“Un coro, una tromba, una preghiera, un solenne silenzio si eleva ancora dalle amate Dolomiti, già bagnate del sangue dei miei nonni, degli zii, di mio padre, di giovanissimi innocenti innamorati della libertà. Trincee, lager, rifugi, fosse comuni, lunghi lamenti di dolore e di morte. Distruzione, fame, sete, paura, lacrime, conflitti famigliari, povertà, coraggio, addii… […]