Pensieri spirituali

CARLO ROVELLI “Una manciata di tipi di particelle elementari, che vibrano e fluttuano in continuazione fra l’esistere e il non esistere, pullulano nello spazio anche quando sembra non ci sia nulla, si combinano assieme all’infinito come le venti lettere di un alfabeto cosmico per raccontare l’immensa storia delle galassie, delle stelle innumerevoli, dei raggi cosmici, […]

Un pane grande così

GIANNI RODARI “Se io facessi il fornaio vorrei cuocere un pane così grande da sfamare tutta la gente che non ha da mangiare. Un pane più grande del sole, dorato, profumato come le viole. Un pane così verrebbero a mangiarlo dall’India e dal Chili, i poveri, i bambini, i vecchietti, gli uccellini. Sarà una data […]

Un’aquila bianca

“Ho sognato un’aquila bianca. Bellissima! Immense le ali. Volava alta, libera, leggera. Poi tornava sulla vetta più alta. Guardava la valle, le case… i cuori degli uomini. Immobile, attonita, impotente… guardava le folle, la fretta, la corruzione, l’inquinamento, le migrazioni degli uomini… ….altri…da se stessi. Guardava l’assurdo, la follia, la prigionia. Poi ha spiccato il […]

Il futuro del mondo

“L’Asia sarà il continente dove vivrà il 60% dell’umanità. …Lì si costruirà il Futuro. L’Africa sarà il campo della sfida apocalittica contro la fame, miseria, sottosviluppo …da cui nascerà un mondo più giusto. L’America latina sarà il continente del 60% dei cattolici di tutto il mondo, speranza del domani della Chiesa. L’Europa avrà scoperto il […]

Bacchette cinesi

“I cinesi, si sa, per mangiare non usano la forchetta, ma preferiscono le bacchette. E’ un’usanza che risale al periodo Shang, millesettecento anni avanti Cristo, e che ora il governo di Pechino vorrebbe almeno limitare per salvare le foreste. Il fatto è che lo scorso anno si sono consumate ottanta miliardi di coppie di questi […]