Un pane grande così

GIANNI RODARI “Se io facessi il fornaio vorrei cuocere un pane così grande da sfamare tutta la gente che non ha da mangiare. Un pane più grande del sole, dorato, profumato come le viole. Un pane così verrebbero a mangiarlo dall’India e dal Chili, i poveri, i bambini, i vecchietti, gli uccellini. Sarà una data […]

In cammino…verso Kiev

“In cammino…come nomadi…come pellegrini… Insieme… in tanti…da tutto il mondo… Giovani…anziani…bambini…uomini e donne… Poveri e Re… In cammino…in tanti… Senz’armi…come i Magi… verso Kiev. Una marcia di luce…di pace… Che sorride a chi si sente minacciato… Che semina fiori sulla distruzione… Che abbraccia chi uccide… Che sfama e disseta tutti… Anche il servo del potere. […]

Un’aquila bianca

“Ho sognato un’aquila bianca. Bellissima! Immense le ali. Volava alta, libera, leggera. Poi tornava sulla vetta più alta. Guardava la valle, le case… i cuori degli uomini. Immobile, attonita, impotente… guardava le folle, la fretta, la corruzione, l’inquinamento, le migrazioni degli uomini… ….altri…da se stessi. Guardava l’assurdo, la follia, la prigionia. Poi ha spiccato il […]

Il futuro del mondo

“L’Asia sarà il continente dove vivrà il 60% dell’umanità. …Lì si costruirà il Futuro. L’Africa sarà il campo della sfida apocalittica contro la fame, miseria, sottosviluppo …da cui nascerà un mondo più giusto. L’America latina sarà il continente del 60% dei cattolici di tutto il mondo, speranza del domani della Chiesa. L’Europa avrà scoperto il […]