Pensieri spirituali

CARLO ROVELLI “Una manciata di tipi di particelle elementari, che vibrano e fluttuano in continuazione fra l’esistere e il non esistere, pullulano nello spazio anche quando sembra non ci sia nulla, si combinano assieme all’infinito come le venti lettere di un alfabeto cosmico per raccontare l’immensa storia delle galassie, delle stelle innumerevoli, dei raggi cosmici, […]

Mutua tolleranza

Da “Il mio Paese e il mio popolo” ed. Bompiani, Milano, 1945, tr. Piero Jahier, p. 75 “La scuola di apprendistato che sviluppa questa virtù (la pazienza, n.d.r.) è, però, la famiglia numerosa, dove una moltitudine di persone: generi e nuore, padri e figli, imparano ogni giorno questa virtù, esercitandosi a sopportarsi gli uni con […]

In cammino…verso Kiev

“In cammino…come nomadi…come pellegrini… Insieme… in tanti…da tutto il mondo… Giovani…anziani…bambini…uomini e donne… Poveri e Re… In cammino…in tanti… Senz’armi…come i Magi… verso Kiev. Una marcia di luce…di pace… Che sorride a chi si sente minacciato… Che semina fiori sulla distruzione… Che abbraccia chi uccide… Che sfama e disseta tutti… Anche il servo del potere. […]

Un’aquila bianca

“Ho sognato un’aquila bianca. Bellissima! Immense le ali. Volava alta, libera, leggera. Poi tornava sulla vetta più alta. Guardava la valle, le case… i cuori degli uomini. Immobile, attonita, impotente… guardava le folle, la fretta, la corruzione, l’inquinamento, le migrazioni degli uomini… ….altri…da se stessi. Guardava l’assurdo, la follia, la prigionia. Poi ha spiccato il […]