La Scuola e il pesce rosso

I bambini: salviamoli per salvarci “C’era una repubblica tutta in sfacelo. Come, e forse più, della nostra. Il presente era confuso, e l’avvenire fosco come una foresta rannuvolata. Spaventatissimi i capi si radunarono a consiglio per rimediare. Molti i rimedi presentati, ma tutti inadeguati e non è mancato chi si consolava d’esser vecchio e di […]

Le risposte di Madre Teresa

AMA LA VITA “Ama la vita così com’è. Amala pienamente, senza pretese; amala quando ti amano e quando ti odiano, amala quando nessuno ti capisce o quando tutti ti comprendono. Amala quando tutti ti abbandonano o quando ti esaltano come un re. Amala quando ti rubano tutto o quando te lo regalano. Amala quando ha […]

Esiste una coscienza universale?

“No, una cosa simile non può durare! No, una cosa simile non è più possibile. Oppure non venite a dirci che siamo nel XX secolo del Cristianesimo e non rompeteci le scatole con la libertà, la fratellanza, la democrazia. Mi vergogno! Mi vergogno! Mi vergogno di mangiare con buon appetito, mi vergogno di dormire senza […]

Pianto antico

Dedicato ai bambini dell’Ucraina, innocenti martiri di una guerra insensata e fratricida. “L’albero a cui tenevi la pargoletta mano, il verde melograno dà bei vermigli fior, nel muto orto solingo rinverdì tutto or ora, e giugno lo ristora di luce e di calor. Tu fior de la mia pianta percossa e inaridita, tu de l’inutil […]

La strage degli Innocenti

“Angoscia, rovina, perdita, crudeltà…(simboli). “Disperazione, dolore, impotenza… (di chi subisce). Indifferente disumanità… (di chi fa il male). Pietà, compassione… (di chi si astiene dal compierlo).“ (Non solo SIMBOLI, nell’arte. Non solo narrazione. Ma REALE STRAGE DEGLI INNOCENTI, in ogni TEMPO)