La Scuola e il pesce rosso

I bambini: salviamoli per salvarci “C’era una repubblica tutta in sfacelo. Come, e forse più, della nostra. Il presente era confuso, e l’avvenire fosco come una foresta rannuvolata. Spaventatissimi i capi si radunarono a consiglio per rimediare. Molti i rimedi presentati, ma tutti inadeguati e non è mancato chi si consolava d’esser vecchio e di […]

Il vero destino

“Un giorno ho incontrato il destino, che è cieco, e lo seguiva da vicino la fortuna, che è sempre cieca. Ascolta: se vuoi trovar fortuna, non scacciare il tuo destino.  Un altro giorno ho incontrato l’amore, che è cieco. E lo seguiva da vicino la fedeltà, che è sempre cieca. Ascolta: se vuoi vedere […]

Casa di campagna

  (Da “Dove si incontrano gli angeli”, ed. Carlo Zella, Firenze, a cura di Giuseppe Cecconi, 2005, p.69) GIOVANNI MICHELUCCI “Chi abbia vissuto in mezzo alla campagna, in una delle tante case padronali, porta in sé fin dall’infanzia un ricordo commosso dei segreti rapporti fra quelle case e la terra, di angoli inattesi, in ombre […]

La Salvia

Maurice Mességué ” Il suo stesso nome, derivato dal latino salvare, dice tutto. Nel 1300 i medici della Scuola Salernitana si domandavano: “Perché muore l’uomo che ha la salvia in giardino?” e gli stessi saggi davano la risposta: “Perché nessuna erba è abbastanza potente da debellare la morte”. Certo sarebbe eccessivo pretendere l’immortalità dalla salvia, però questa […]