Posts Tagged ‘innamorato’

La bellezza

“La gioia è un fatto spirituale  perché è consapevolezza di possedere un bene e soddisfazione nel suo possesso. Se il bene caduco è limitato, altrettanto lo è la gioia. E, se il bene è materiale e solo materiale, non  può rispondere appieno alle esigenze dell’uomo che è anche spirito.”

(Luigi Borzone)

 “Un’idea di bellezza deve entusiasmare l’uomo per tutta la vita.”  

(Franz Schubert)

Divertimento pulito

“Torniamo a guardare

come i bambini

e ad ascoltare

come gli innamorati!

(Luigi Verdi)

AUGURI RAGAZZI!

“I giovani sono come le rondini:

sentono il tempo, sentono la stagione:

Quando viene primavera

essi si muovono ordinatamente,

sospinti da un invincibile istinto vitale

che indica loro la rotta e i porti

verso la terra

ove la primavera è in fiore!”

(Giorgio La Pira)

24639_1682949565287405_2469811074928626577_n

COMPLIMENTI ENRICO PER LA TUA FANTASTICA ALTALENA!

http://infinity.csiro.au/#

GRAZIE PER IL TUO AMORE ALLA VITA!

Ripartire

“Riparti a mani vuote

e senza impermeabile

a pelle d’oca

e cuore affamato

riparti neonato.”

(Chandra Livia Candiani)

AUGURI DI PACE,

DI ORDINE NEL CUORE,

AUGURI DI TENEREZZA E BELLEZZA

AL MONDO,  AGLI  INNAMORATI,  ALLA VITA!

BUON ANNO 2016!

Nives

Contadino contemporaneo

trifoglio

“Per fare un prato ci vuole del trifoglio

e un’ape, un trifoglio e un’ape

e sogni ad occhi aperti;

e se saran poche le api

   basteranno i sogni.”

(Emily Dickinson)

ape

“La Vita che state vivendo vivetela in modo denso. E non abbiate paura di entusiasmarvi per le cose.

Molti hanno paura di esporsi. Per non correre il rischio di subire il contraccolpo di questa disunione tra i sogni di oggi e la realtà di domani, preferiscono non sognare. E questo significa dare le dimissioni dalla Vita. C’è tantissima gente che mangia il pane bagnato col sudore della fronte dei sognatori. Ci sono tanti sognatori.

Meno male che c’è questa dimensione del sogno nella vita: sporgenze utopiche a cui attaccarci. Meno male che ci sono dei pazzi da slegare, da mettere in circolazione perché vadano a parlare di grandi utopie. Scavate sotto il vostro lettuccio e troverete il tesoro.

Non siate inutili, siate irripetibili.”

(Don Tonino Bello)

Inno alla Primavera

“L’universo chiede qualche

appassionato dilettante in più,

consapevole di appartenere al tutto,

capace di consolare in dolcezza,

con un cuore tenero

che ascolta e respira.

Indossiamo calzari leggeri,

apriamo la nostra fortezza

alle colombe,

spingiamo verso l’alto,

con tutta la nostra forza,

il cielo oscuro che ci opprime.

Ritroviamo le leggerezza del respiro

e il passo di un ritmo ballabile

oltre l’inutile calcolo dell’esperienza

e prepariamoci affinché

il cuore, lo spirito e i sensi

diano inizio a una nuova danza.”

(Testo di Luigi Verdi)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: