La valle del Primiero

profumo di ciclamini
ciclamini selvatici
raggi di sole nel sottobosco
tramonto nel bosco

PRATI PIERENI

ameni pascoli
prima della transumanza
ai piedi delle Pale di S.Martino
pace nella valle

   Il sole ancora tèpido

il cielo terso e l’aria fresca

il profumo dell’erba aromatica…

del fieno,dei ciclamini, delle felci….

dei funghi!

Mandrie di sazie mucche

e quieti greggi presso limpide fonti…

Il volo calmo dell’aquila e del corvo.

Eserciti di verdi pini e dorati larici,

alte e rosee vette all’orizzonte…

Nella valle del Primiero…l’autunno sembra fermarsi…

e tutto coglie l’attimo!

Come in un’accogliente culla….

respiro Pace!

anima

“Vieni, anima, vieni e impara a guardare più lontano

di quanto si estende l’orizzonte del mondo!

Cancella da te il suo sfarzo effìmero,

scopri nella sua gioia un carico che pesa:

toccare il porto ti sarà leggero,

dove l’eternità abbraccia la bellezza.”

(Christian Hofmann von Hofmannswaldau)