Sentinella della notte

“L’angelo nella casa

ora ricordavi

prometteva u  trono al Figlio,

il trono di Davide suo padre.

annunciazione

Ma il vecchio d’anni nel tempio

prefigurava la spada,

lancia che ti lacera

al cuore.

Ti si immergevano

gli occhi nel pianto

alla vista del Figlio

che saliva senza esitare

il suo trono.

Maria incontra il Figlio

Quasi lo sfiorasti

volto su volto:

pallido di paura il tuo,

rosso di sangue

e di amore il suo.

Mormorasti con lui:

– Avvenga di me

secondo la Parola -.

E gridava il ventre

come per il parto.”

Maria di Nazaret

Guarda a questo giorno

“Guarda a questo giorno!

In esso è la vita, la vera vita della vita.

Nel suo breve corso

è riposta tutta la verità e la realtà del tuo esistere:

la felicità del crescere

la gloria dell’azione

lo splendore della bellezza;

poiché ieri non è che un sogno

e domani una visione;

ma l’oggi ben vissuto rende ogni ieri un sogno di felicità

e ogni domani una visione di speranza.

Guarda bene, perciò, a questo giorno!

Tale è il saluto dell’alba”

(Dala Carnagie)