Posts Tagged ‘rondini’

Divertimento pulito

“Torniamo a guardare

come i bambini

e ad ascoltare

come gli innamorati!

(Luigi Verdi)

AUGURI RAGAZZI!

“I giovani sono come le rondini:

sentono il tempo, sentono la stagione:

Quando viene primavera

essi si muovono ordinatamente,

sospinti da un invincibile istinto vitale

che indica loro la rotta e i porti

verso la terra

ove la primavera è in fiore!”

(Giorgio La Pira)

24639_1682949565287405_2469811074928626577_n

COMPLIMENTI ENRICO PER LA TUA FANTASTICA ALTALENA!

http://infinity.csiro.au/#

GRAZIE PER IL TUO AMORE ALLA VITA!

Come le rondini

Come rondini che cercano il sole…

gli Sposi partono per luoghi lontani.

Animati da coraggio e tanta fiducia…

Spinti dal desiderio di cieli tersi ed aria pura…

voleranno verso il sole caldo d’Australia.

Verso un nido sicuro e già pronto

per la nuova Famiglia.

 Amore, Passione, Speranza….e Determinazione

  faranno sorridere la Vita!

VIVA GLI SPOSI!

San Martino di Castrozza

TRENTINO

Questa Città incastonata nel cuore delle DOLOMITI, è un’autentico gioiello, una perla delle più belle.

In questi giorni sembra abbandonata a se stessa. Le case, gli alberghi, i negozi sono tutti chiusi, sporchi, fatiscenti.

Solamente un bar e un giornalaio che vende anche il pane, aprono il negozio per qualche ora, per la gente di passaggio.

Eppure le rondini sfiorano l’acqua allegra del torrente che attraversa la città.

Le nevi si sono ritirate e il cane San Bernardo si gode piacevolmente il tepore del sole di mezzogiorno.

I bucaneve trapuntano i prati quasi “bevendo” l’ultima neve.

bucaneve

Che bello sarebbe abitare qui e godere sempre tanta bellezza!

Purtroppo la città vive solo di Turismo e per pochi mesi all’anno.

Che tristezza infinita guardarla che inutilmente dorme!…

Resa ignara, purtroppo, della VITA che  rinasce beata!

Resa tanto preziosa e proibita alla gente comune che ne ignora l’esistenza.

rondini

Chissà se con la crisi economica  degli uomini di questi tempi…

le sarà consentita almeno la gioia della calda estate e del ghiacciato inverno!

Acquerello

è mite il giorno

l'occhio ridente

“Gioca una schiera

di bambini sul prato. E’ mite il giorno.

Piena di luce e di carezze, intorno

aleggia Primavera.

Ridono i cieli

e l’erbe nuove; senza fronde, pura,

biancheggia la virginea fioritura dei mandorli e dei meli.

A le finestre

schiuse a la gioia de l’aria e del sole,

portano i venti olezzi di viole,

di timo e di ginestre.

Svolano canore

le rondini, che amor tutte conduce;

salutano coi freschi inni la luce,

il nido, il bimbo, il fiore.

e sono belli

I bimbi, e v’è fra lor la mia piccina

che, incerta ancor di passo, una manina

tende ai grandicelli.

Timidamente

coglie primule d’oro, e poi pispiglia;

e le brilla d’ingenua meraviglia

il bruno occhio ridente.”

(A. Negri)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: