“Pieve”

“Se mai vidi bellezza che io abbia desiderato e avuto, altro non fu che il sogno della tua.” Jean Guitton “Quanti significati in una “Pieve”. Vissuti di persone, anime, intimità. Quante Storie, quanta Vita! “Pieve” come casa, famiglia, popolo, orchestra, Spazio e Tempo, Armonia e Amore. Nives

Sole

GIOVANNI PASCOLI “Girare i boschi, bere ai puri fonti della sua terra, e te godere ancora, sole, che così bello oggi tramonti, e, dopo ancor l’Avemaria, quest’ora chiara e la sera che s’addorme e pare sognar, sui monti, d’essere l’aurora.” TRACCE: Foto tratte dalla Galleria Personale

Da qualche parte

“L’unverso non ha un centro, ma per abbracciarsi si fa così: ci si avvicina lentamente eppure senza motivo apparente, poi allargando le braccia, si mostra il disarmo delle ali, e infine si svanisce, insieme, nello spazio di carità tre te e l’altro.” (Chandra Livia Candiani)