Un’eco di significati

“Vivo nell’eco dell’anima sfiorata. Sorrido. Canto. Sono. Nella lacrima, nell’emozione della pelle. Nell’intensità di colori spontanei, vulcanici, delicati. Gioia, pace, affanno. Sono nell’aspirazione. Fremo nell’abbraccio. Suono come un’arpa tra le dita dell’amore. Penso, scelgo, vibro, in frammenti d’atmosfere sterili o crocifisse. Risponde l’anima al sogno del mio Signore. Opera d’arte di Dio sono io nel […]

Mulino a notte

  MULINO A NOTTE (Arturo Graf) “Queta è la notte, e come borchie d’oro brillan le stelle nel ciel cristallino: sulla sponda del rio tace il molino, che tutto il dì fu nell’opra sonoro.   Dormono per le balze, entro le forre, gli alberi, come per riprender lena, l’acqua del rivo, mormorando appena, liscia tra […]

Il vento calmo e forte del mattino

“Litvinof prese il sonno tardissimo e dormì poco: si alzò col sole. Le cime fosche delle montagne che si vedevano dalle sue finestre si stagliavano sull’azzurro del cielo. “Come deve far fresco sotto quegli alberi” pensò; e vestitosi rapidamente, gettò un0occhiata distratta sul mazzolino di fiori che durante la notte erano sbocciati anche di più, […]