Caduta della Serenissima Repubblica

(VEC)«Quantunque siemo con l’animo molto afflitto e conturbà, pure dopo prese con una quasi unanimità le due Parti anteriori, e dichiarata così solennemente la pubblica volontà, anche Nu semo rassegnadi alle divine disposizion.(…)La parte che se ghe presenta no xe che una conseguenza de quanto Le ha già accordà con le precedenti (…); ma due […]

Il satrapo del nostro tempo

RAUL FOLLEREAU “Il denaro è diventato il vizio del secolo. La forma moderna del Maligno e della sua maledizione. Era lo strumento che avrebbe permesso di costruire la felicità. Non è più che il potere anonimo che pretende di sostituirla. Facendo del denaro uno scopo, l’uomo se ne è fatto schiavo. In questo mondo appassionato […]

Il crepuscolo degli dei

“La perfezione, per l’uomo, è solamente un ideale: non lo potrà mai raggiungere, perché è stato creato imperfetto.” (Gandhi) “Dice ancora Nanak – Dio ha voluto che gli uomini fossero una sola famiglia, così che ognuno di noi viva per tutti gli altri -. (Gandhi) “l’uomo che si comporta come una bestia è peggiore della […]

L’amicizia è elezione

“L’amicizia è elezione. Nelle situazioni in cui sono le circostanze esterne a stringere gli uomini l’uno contro l’altro, l’amicizia è addirittura una forza attraverso cui gli individui si liberano, in qualche misura, da queste costrizioni. L’amicizia tende a sfuggire a tutto ciò che viene imposto, a ciò che è dato. La gente che vive in […]

I figli dell’era atomica

“Assemblee, occupazioni, cortei e picchetti. Ecco l’immagine del ’68 scolastico. Ma l’effetto più profondo e duraturo fu la mutazione antropologica dei prof. nel giro di pochi anni. Chi si è trovato a frequentare la scuola e l’università negli anni seguenti al ’68 ricorderà il nuovo birignao dei giovani docenti, più i trasformisti reduci della scuola […]